fbpx

GIM, fra sogno e realtà

Titolo: GIM, fra sogno e realtà
Pubblicato da: Pensa MultiMedia
Data d'uscita: Luglio 2021
Collaboratori: a cura di Vincenzo Alastra
Genere:
Numero di pagine: 228
Codice ISBN: 978-88-6760-824-9

Si propongono al Lettore pagine e storie intense e coinvolgenti scaturite da un’occasione diventata ormai una sorta di tradizione: un concorso letterario e, da alcune edizioni, anche fotografico sulla malattia oncologica. È questo un lavoro corale che si rivolge a un pubblico di lettori diversificato: in prima battuta, ai professionisti della cura, sanitari, sociosanitari e sociali e ai volontari che, quotidianamente, si confrontano con la malattia oncologica; a educatori e formatori che intendono sondare un territorio di cura ricco di spunti; a coloro che hanno vissuto una esperienza oncologica, nella loro stessa persona o nei propri cari, nella prospettiva di un confronto, di un ripensamento generativo di ciò che è stato o che è; a tutti coloro che scelgono di accostarsi al tema della malattia con il desiderio di conoscere, di comprendere, anche di esorcizzare le paure. Queste pagine di narrazione libera e feconda si propongono, ancora una volta, come opportunità di vita per tutti noi e ci invitano a entrare in relazione con le nostre interiorità toccando aree sensibili, a volte dolenti, non schivando il dialogo su questioni cruciali, rendendo fecondi i nostri vissuti. Questo testo desidera infine ricordare a tutti noi l’importanza della narrazione, di quanto possa essere essenziale e rivitalizzante coltivare la capacità di raccontare e condividere le nostre storie.

Il contributo di Veronica Rosazza Prin, classificatosi al terzo posto per la sezione "opere di fantasia", è intitolato Un grosso dito medio alzato (pp. 149-153).

 

 

 

Autore: AA. VV., a cura di Vincenzo Alastra
Pubblicato da Pensa Multimedia per la collana Le storie siamo noi.

 

Acquistalo su:

Condividi